Quix invitata a Dublino da Salesforce

Giovedì 10 ottobre Claudio Masini, AD di Quix, è stato invitato presso l’headquarter di Salesforce nella capitale irlandese
Il focus dell’evento, della durata di due giorni, era l’utilizzo che l’azienda americana fa della propria piattaforma Salesforce per organizzare il proprio business. Gli elementi distintivi dell’azienda statunitense sono i medesimi in cui crediamo in Quix, tanto che stiamo compiendo tutti i passi necessari per diventare partner Salesforce. Lo scopo è quello di fornire ai nostri clienti  un servizio rivoluzionario su questa piattaforma d’eccezione. 
L’incontro di Dublino era finalizzato a fare conoscere le potenzialità ed il funzionamento della soluzione proposta da Salesforce per la gestione delle attività legate al CRM
Durante l’evento sono stati illustrati tutti i principali moduli relativi al Sales, al Marketing e al Support ed è stata fornita una panoramica completa dellle applicazioni. 
Il workshop, caratterizzato da  interventi personalizzati in base alla logica del settore di utilizzo, si è distinto per una notevole valenza formativa e pratica. L’incontro ci ha permesso di comprendere al meglio le peculiarità della piattaforma e i benefici che possiamo portare ai nostri clienti, tra cui spicca l’integrazione di tutti gli eventi  business (chiamate, email, visualizzazioni sui siti, ecc.) in un unico sistema centralizzato caratterizzato da automazione avanzata, tramite un workflow basato sui processi di gestione interna dell’azienda. Il risultato? 
Minor tempo impiegato nella gestione interna 
Maggiore efficienza dei processi aziendali 
- Verifica e analisi dei risultati sulla base dei dati raccolti in modo facile e intuitivo.  
Un approccio coerente con la nostra proposizione data-driven
Crediamo così tanto nella piattaforma Salesforce che verrà introdotta anche in Quix per migliorare costantemente il servizio fornito ai nostri clienti.