Salta al contenuto
 

Tampieri

 

T

ampieri opera nel settore della trasformazione di prodotti agricoli dal 1928. Nata come impresa per la lavorazione dei semi di uva, è diventata una Holding le cui aziende si occupano non solo di lavorazione e commercializzazione di prodotti agricoli, ma anche di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili, depurazione delle acque e produzione di dispositivi medici in bioceramica.

La varietà di attività svolte dal gruppo Tampieri, genera una molteplicità di documenti che avevano la necessità di essere ricondotti a un'unica piattaforma, in modo tale da ottimizzare i processi. La proposta di Quix è stata Qdoc, una soluzione che non solo si è integrata perfettamente con i diversi sistemi e flussi operativi, ma ha anche ridotto il consumo di carta legato alla gestione dei documenti, trovandosi così in sintonia con uno dei capisaldi della filosofia del cliente: il rispetto dell'ambiente. I flussi documentali mappati all'interno della piattaforma hanno aumentato l'efficienza e snellito gli iter autorizzativi.

Massima integrazione tra flussi diversi

Abbiamo disegnato un percorso atto ad aumentare l'efficienza, fatto di consulenza e formazione

L'adozione di sistemi di riconoscimento automatico dei documenti in ingresso ha permesso di ridurre l'intervento umano e quindi il costo di gestione. Il reperimento dei dati ora è più agile, in quanto i documenti sono a portata di tutti gli utenti autorizzati.

I  team delle due aziende hanno collaborato per definire una mappatura delle esigenze che garantisse la realizzazione di un'infrastruttura adeguata. Il successo della soluzione è legato anche al metodo utilizzato per la diffusione della piattaforma, avvenuta in modo graduale e affiancata a un percorso di formazione per l'utilizzo.

Tecnologie utilizzate

Case study