Arriva WhatsApp Business: che cos’è e come si usa.

È ora disponibile una versione di WhatsApp, nota app di messaggistica istantanea, ideata per aiutare le piccole e medie imprese nello svolgimento delle loro attività lavorative.
L’App, totalmente gratuita, nasce per aiutare le imprese ad offrire assistenza continua ai propri clienti.

Come funziona?

La versione Business dell’app è molto simile a quella originale anche se ovviamente presenta qualche particolarità. Vediamole insieme!

  • La registrazione di un numero in WhatsApp Business prevede l’esclusione dello stesso dal classico WhatsApp. Inoltre, questa versione studiata appositamente per le imprese, consente di effettuare la registrazione anche con un numero di linea fissa. Ad ogni profilo è associato un solo numero telefonico, sia esso fisso o mobile.
  • Il nome utente che si decide impostare durante il primo accesso all’app, NON sarà modificabile in un momento successivo, quindi prestate attenzione al nome scelto. Noi vi consigliamo di inserire il nome della vostra attività commerciale. Al contrario, sarà possibile modificare e aggiornare l’immagine del profilo adattandola alle proprie esigenze commerciali inserendo, ad esempio, immagini riguardanti iniziative promozionali o messaggi di auguri. Aggiornatela, l’apparenza conta!
  • Consente ad un’impresa di creare la propria identità virtuale attraverso l’inserimento di tutte le informazioni base riguardanti la propria attività lavorativa (indirizzo, orari di apertura, area di business, ecc.) agevolando l’interazione con la clientela che potrà contattarvi semplicemente usando il proprio WhatsApp personale.
  • L’accesso tramite WhatsApp web è garantito anche per la versione Business.
  • Attraverso l’opzione “away” sarà possibile rispondere con un messaggio di testo automatico, funzione utile , ad esempio, nei momenti di chiusura dell’azienda o per dare il benvenuto ad un cliente in attesa di risposta.
  • È possibile memorizzare una serie di “risposte rapide”, come farlo? Semplice! Supponiamo si decida di proporre uno sconto del 15% ad una lista selezionata di clienti affezionate attraverso un messaggio dal testo semplice e chiaro: “Solo per te, il 15 % di sconto! Offerta valida dal 1/01 al 5/01”. Andando in “Impostazioni”> “Impostazioni attività”> “Risposte Rapide”, sarà possibile inserire il testo del messaggio e una parola chiave, ad esempio, /sconto. In tal modo, quando si vorrà inviare un messaggio promozionale di questo tipo basterà aprire la chat della cliente e scrivere “/sconto” perché venga inoltrato il testo scelto.

Si può usare WhatsApp Business da più dispositivi?

Purtroppo NON è possibile utilizzare l’app da più di uno smartphone e, per il momento, è disponibile solo per Android. 

 

Perché usare WhatsApp per il proprio Business?

1. Usare WhatsApp per migliorare la comunicazione aziendale.

Sicuramente, una buona comunicazione interna è essenziale perché un’impresa funzioni bene. I dibattiti e lo scambio d’informazioni aiutano i dipendenti a crescere, comprendere i propri errori e migliorarsi. WhatsApp può essere un valido alleato nel favorire ed implementare la comunicazione aziendale. Il pregio maggiore, connesso all’utilizzo di questa app, è che tutti ne conoscono il suo funzionamento e non faranno alcuna fatica ad adoperarlo anche per comunicare con i propri colleghi. Inoltre, l’instant messaging consente di ridurre le comunicazione inviate per e-mail.

2. Usare WhatsApp per comunicare con i clienti.

Nelle relazioni con i clienti, la comunicazione scritta è preferibile rispetto a quella telefonica. È dimostrato che un messaggio ottiene il 40% di riposte favorevoli in più rispetto ad una chiamata. Inoltre, è rapido e consente una comunicazione meno formale.

3. Usare WhatsApp come strumento di supporto al cliente.

Il solo pensiero di dover chiamare un numero verde mette angoscia, minuti pieni di “Attenda in linea” con sottofondi musicali discutibili. WhatsApp potrebbe essere una soluzione ai problemi degli scoraggiati clienti lasciati in attesa con Bach. Il cliente avrebbe l’opportunità di esporre i propri problemi e l’addetto di rispondere appena libero, il tutto senza inutili attese.

4. Usare WhatsApp per il Marketing.

Un ulteriore utilizzo possibile di WhatsApp riguarda le attività di marketing. Promozioni ed eventi, potrebbero essere comunicate agevolmente tramite l’app di messaggistica istantanea che consente di inviare, oltre ai messaggi, anche foto, video e audio.

5. Spazio alla fantasia!

Alcuni ristoratori hanno iniziato ad usare WhatsApp per prendere le comande dei propri clienti. Diversi centri medici lo usano per ricordare ai propri pazienti gli appuntamenti.

WhatsApp è versatile, applicalo al tuo business nel modo più creativo che puoi!